Home > Sport automobilistico > I nostri portacolori > Giandomenico Basso mette tutti in riga al Rally del Friuli e si prende la (...)

Giandomenico Basso mette tutti in riga al Rally del Friuli e si prende la testa del CIR

Lo scorso fine settimana é andata in scena la 52 edizione del Rally del Friuli , in provincia di Udine, gara valida per il Campionato italiano rally 2016, che prima dello start di Gemona venerdì 26 agosto, vedeva come protagonisti tre piloti nella lotta per la conquista del massimo alloro nazionale, si tratta di Paolo Andreucci, Giandomenico Basso e Umberto Scandola, divisi da appena 2,5 punti nella classifica generale.
Si preannunciava quindi un lotta serrata per la conquista della vittoria, che avrebbe consentito a chi si sarebbe imposto di guidare la classifica generale.
Proprio il nostro driver di Cavaso del Tomba, si é imposto in maniera impeccabile, con molta autorità, sia in gara 1 che in gara 2, vincendo ben 6 prove speciali e senza mai lasciare alcun dubbio su chi fosse il favorito per la vittoria assoluta, con questa affermazione Basso, coadiuvato dall’esperto Lorenzo Granai, sale in testa alla classifica del campionato italiano, quando mancano due gare al termine della stagione. 
Non possiamo che fare un grande in bocca al lupo a Giandomenico e sperare che questo momento di grazie continui fino alla conquista del titolo italiano assoluto.