Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie Sportive > 2016 UN ANNO DI SUCCESSI PER GLI SPORTIVI AC TREVISO.

2016 UN ANNO DI SUCCESSI PER GLI SPORTIVI AC TREVISO.

02.01.2017

Il 2016, per l’Automobile Club Treviso, va in archivio con moltissimi successi. L’ente presieduto da Michele Beni, può fregiarsi di moltissimi titoli, ottenuti in svariate discipline motoristiche.
Sicuramente, il fiore all’occhiello è il titolo mondiale kart conquistato dal giovanissimo Paolo De Conto vinto nel mese di settembre in Svezia. Nei rally grandiosi risultati sono stati conseguiti da Giandomenico Basso, che con una vettura totalmente privata, in mezzo alle squadre ufficiali ha vinto l’ambito Campionato Italiano Rally, mentre Marco Signor ha dominato il Campionato Italiano riservato alle vetture WRC. Tra i navigatori, da segnalare il secondo posto assoluto nel CIR WRC di Anna Tomasi, che era impegnata a dettare le note al bresciano Luca Pedersoli. Nello stesso campionato vittoria di classe R5 per Dino Lamonato, che vestiva i panni del navigatore del vicentino Efrem Bianco.
Nella pista, la Villorba Corse, capitanata dal patron Raimondo Amadio, ha vinto ad Abu Dhabi, alla 12 Ore del Golfo con la Maserati Granturismo MC condotta da Patrick Zamparini e dai polacchi Piotr e Antoni Chodzen.
Nelle cronoscalate ancora una volta la Vimotorsport fa la parte del leone, conquistando il secondo posto nel Campionato Europeo con Christian Merli. Per il sodalizio presieduto dal dinamico Antonio Tomasi c’è anche la soddisfazione di aver fatto registrare ben 315 presenze, prendendo parte a 89 competizioni, numeri di assoluto rilievo in ambito nazionale.

Un pizzico d’orgoglio anche per il Prealpi Master Show, rally organizzato da Gabriele Favero che ha registrato il record italiano d’iscritti e che è stato vinto dai trevigiani Mauro Trentin ed Alice De Marco.
"E’ stata una stagione esaltante - commenta l’Avvocato Beni - in cui sono arrivati moltissimi risultati. Con estremo orgoglio mi complimento con tutti i nostri sportivi, che con la loro passione e la loro determinazione portano lustro al nostro ente. Ringrazio anche la nostra Commissione Sportiva, formata da membri preparati e qualificati. Grazie al loro lavoro abbiamo istituito un Campionato Sociale e a breve organizzeremo le premiazioni del 2016. Sono stati inoltre organizzati vari corsi di prima licenza e la consulta sportiva dove discutere e proporre eventuali modifiche ai regolamenti della nostra federazione. Il nostro Fiduciario Provinciale, Gigi Pirollo è stato eletto nel Consiglio Nazionale Sportivo dell’Aci. Speriamo che anche il 2017 sia così ricco di successi! Buon Anno a tutti!".